ituata sulle colline di una delle zone più suggestive della Calabria, la famiglia Frisina Regenass ha vinto un Gold Award per la sua Olio Frisina , una Carolea monovarietale, cultivar autoctona che da secoli punteggia le colline calabresi.

concorsi-europei-i-migliori-olii-produttori-del-sud-italia-goditi-un-altro-forte-mostra-al-concorso-mondiale-tempi

Foto: famiglia Frisina Regenass

La sfida principale per la famiglia è ancora una volta mantenere la loro produzione di alta qualità nonostante le sfide create dai cambiamenti climatici.

"La stagione della raccolta è andata bene, ma dobbiamo tenere d'occhio le alte temperature, che hanno continuato a salire negli ultimi anni", ha detto Anita Regenass, titolare dell'azienda. Olive Oil Times.

"La vita per chi coltiva i frutti della terra è sempre stata dura, e sempre lo sarà", ha aggiunto. "I ripetuti eventi meteorologici estremi lo rendono ancora più difficile”.

Secondo Regenass, la maggior parte dei consumatori non si rende conto di cosa significhi lavorare in tempi di cambiamento climatico.

"L'agricoltura dovrebbe essere descritta in modo più dettagliato ai consumatori", ha affermato Regenass. " Non sanno davvero cosa c'è dietro un prodotto alimentare e non ne capiscono il valore".

" Il cambiamento climatico per noi non sarà una minaccia diretta, ma è una sfida in arrivo per la produzione", ha aggiunto. "Dovranno essere implementate tecniche e tecnologie di raffreddamento sviluppate e testate di recente”.

Regenass crede che la qualità dell'olio d'oliva di punta dell'azienda sia stata mantenuta negli anni nonostante queste sfide dovute alla cura speciale che i coltivatori mettono in ogni singola fase della produzione.

" Ciò di cui hai bisogno è la cruciale tecnologia avanzata del frantoio, ma il trucco sta nel fare il meglio che puoi in tutte le fasi di produzione, dagli ulivi allo stoccaggio", ha affermato Regenass.

Ottenere olio d'oliva di alta qualità dalla cultivar Carolea è una vera sfida, ha sottolineato Regenass.

" Coltivare Carolea non è un compito facile, data la sua sensibilità alle infestazioni fungine, al Mosca della frutta e alla sua tendenza ad alternare annate e fuori produzione", ha affermato. "Tuttavia, l'olio d'oliva Carolea è molto armonico, senza note in eccesso, e il consumatore lo apprezza davvero.

NOVITA'>>>>>>>>https://www.oliveoiltimes.com/it/competitions/southern-italian-producers-enjoy-another-strong-showing-at-world-competition/95540

ituata sulle colline di una delle zone più suggestive della Calabria, la famiglia Frisina Regenass ha vinto un Gold Award per la sua Olio Frisina , una Carolea monovarietale, cultivar autoctona che da secoli punteggia le colline calabresi.

concorsi-europei-i-migliori-olii-produttori-del-sud-italia-goditi-un-altro-forte-mostra-al-concorso-mondiale-tempi

Foto: famiglia Frisina Regenass

La sfida principale per la famiglia è ancora una volta mantenere la loro produzione di alta qualità nonostante le sfide create dai cambiamenti climatici.

"La stagione della raccolta è andata bene, ma dobbiamo tenere d'occhio le alte temperature, che hanno continuato a salire negli ultimi anni", ha detto Anita Regenass, titolare dell'azienda. Olive Oil Times.

"La vita per chi coltiva i frutti della terra è sempre stata dura, e sempre lo sarà", ha aggiunto. "I ripetuti eventi meteorologici estremi lo rendono ancora più difficile”.

Secondo Regenass, la maggior parte dei consumatori non si rende conto di cosa significhi lavorare in tempi di cambiamento climatico.

"L'agricoltura dovrebbe essere descritta in modo più dettagliato ai consumatori", ha affermato Regenass. " Non sanno davvero cosa c'è dietro un prodotto alimentare e non ne capiscono il valore".

" Il cambiamento climatico per noi non sarà una minaccia diretta, ma è una sfida in arrivo per la produzione", ha aggiunto. "Dovranno essere implementate tecniche e tecnologie di raffreddamento sviluppate e testate di recente”.

Regenass crede che la qualità dell'olio d'oliva di punta dell'azienda sia stata mantenuta negli anni nonostante queste sfide dovute alla cura speciale che i coltivatori mettono in ogni singola fase della produzione.

" Ciò di cui hai bisogno è la cruciale tecnologia avanzata del frantoio, ma il trucco sta nel fare il meglio che puoi in tutte le fasi di produzione, dagli ulivi allo stoccaggio", ha affermato Regenass.

Ottenere olio d'oliva di alta qualità dalla cultivar Carolea è una vera sfida, ha sottolineato Regenass.

" Coltivare Carolea non è un compito facile, data la sua sensibilità alle infestazioni fungine, al Mosca della frutta e alla sua tendenza ad alternare annate e fuori produzione", ha affermato. "Tuttavia, l'olio d'oliva Carolea è molto armonico, senza note in eccesso, e il consumatore lo apprezza davvero.Olio Frisina inside!

>>>>L'olio EVO: un potente antiinfiammatorio naturale

>>>>L'olio EVO Frisina oltre ad essere un buon alleato per una cucina gustosa e raffinata è prezioso per la tua salute.

LEGGI SUI BAG IN BOX:>>>>>>I contenitori Bag in Box si dimostrano superiori per la conservazione dell'Olio EVO

Registra

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra O Resetta la password